venerdì, dicembre 15, 2006

Da piccolo mi divertivo a giocare con le “macchinine”, così chiamavo le riproduzioni in scala delle vetture di serie. A tre anni mi illuminavo quando mi davano quelle scatolette con le ruote, che inevitabilmente dopo qualche mese finivano distrutte sotto la pressione del mio palmo di mano. Raccontano i miei genitori che a sei anni ero talmente appassionato di automobili che sapevo già distinguere quasi tutti i modelli che circolavano per strada, a forza di giocarci con i modellini nella mia cameretta. Ciò che mi ha sempre affascinato e tuttora mi intriga è la bellezza di alcune carrozzerie e le prestazioni promesse da taluni modelli: da piccolo sognavo ad occhi aperti le sensazioni che si potevano provare a velocità prossime ai trecento chilometri orari o accelerazioni brucianti: mi incantavo davanti alla televisione quando c’erano i Gran Premi di Formula 1. Ancora oggi le automobili sono una delle mie passioni, basti pensare che la mia tesi di laurea si basa sull’analisi di un particolare modello di vettura; quell’attrazione per i motori, nata in fin dei conti con il gioco infantile non si è mai sopita ed anzi col tempo si è rinvigorita.

Per questo, quando avrò un figlio, nei primi anni di vita non gli regalerò nè soldatini, nè pistole nè tantomeno carri armati.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ottima idea. ricordiamolo a tutti per i regali natalizi. auguri

Anonimo ha detto...

ottima idea, ricordaimolo a tutti per i regali natalizi. ciao e auguri.

gianluca ha detto...

e sì... concordo! e poi con il Natale che c'entrano le pistole?

Anonimo ha detto...

Gran bel post, gran bel messaggio! Ulteriore (ma non necessario) motivo per ricambiare ben volentieri il link...
I miei figli non giocheranno mai né a guardie, né a ladri;
Ciao D

Anonimo ha detto...

ciao gian!!! sì giusto,concordo pienamente; x questo ipotetico figlio meglio qualche barbie...:o) :o)
buona giornata,
olly

gianluca ha detto...

x diego! grazie mille del link..appena riesco leggo il tuo racconto: solo che me lo devo stampare perchè a schermo non sono così paziente, cmq oggi o domani me lo stampo e poi ti so dire cosa ne penso...

x olly: ...così si appassiona da subito alle ragazze...eh,eh...il solito marpione! beh, in questo caso, son d'accordo, barbie a volontà...!! è che non vorrei mai incentivare qualcos'altro...
per "non rischiare" meglio un bel pallone da subito, e la maglia dell'Inter già in culla...che ne dici?
(p.s: finalmente viene a farmi visita anche qualche amico off-line!)