lunedì, gennaio 15, 2007


Stamattina quando ho aperto gli occhi i miei pensieri erano già svegli. Per non deluderli, ho lasciato sul cuscino quel che era rimasto incompiuto nel mio ultimo sogno, il quale, sfumando mentre mi stavo destando, ha concesso di sè una vaga sensazione, non un nitido ricordo.

6 commenti:

claudia ha detto...

come ti capisco,ultimamente i miei risvegli sono pieni di ricordi e di pensier,che lasciano questa sensazione! credo si chiami nostalgia. Non e'che puoi dirmi l'indirizzo del blog di seconda superiore?

gianluca ha detto...

ehilà americana!!! che piacere trovarti da queste parti...hai già nostalgia dell'Italia, eh?! [mandami una mail sull'indirizzo di posta del sito (nearteneparte@gmail.com) che ti recapito l'indirizzo del blog "dei ragazzi" in separata sede...e raccontami come sta procedendo la fase di ambientamento]

Anonimo ha detto...

Sogni... dove finisce la fantasia ed inizia la realtà? Non son forse anch'essi segnali elettrici elaborati dal cervello?
Sogni... non saranno reali, ma come questa ci regalano esperienze, emozioni, sensazioni.

s g ha detto...

o mioo dio anche a te piace big fish!!!!!! sei la terza persona, compreso me, che conosco a cui piace...ma dico ti piace veramente oppure è solo..tanto per dire....io sono quasi commosso....

peccato tu sia interista...

hahahhaha


dottor flash

gianluca ha detto...

>>> ciao Xentio. non so se la fantasia finisca al risveglio, comunque quasi sempre la magia se ne và, quando accendo la luce... in ogni caso, massimo rispetto per i sogni: la penso esattamente come te, anche perchè se ci è data la facoltà di sognare un motivo ci sarà, anche se non m'interessa per niente sapere chimicamente quale sia

>>> s g: ho una mezza idea di chi tu possa essere... comunque sì: adoro "big fish" lo trovo poetico e ironico, e lo consiglio continuamente agli amici, anche se effettivamente non riscontra tanto successo.
sì, lo ammetto: sono interista, e di quelli proprio "sfegatati", di quelli che hanno passato un'adolescenza talmente triste a causa di questa squadra che solo un altro interista nato nei primi anni 80 può capirmi...

s g ha detto...

si si sono io...

il dottor flash