giovedì, agosto 10, 2006

E ora, se hai tempo e voglia, mettiti a ricostruire il puzzle. Le tessere ce le hai. Non ce poi molto da pensare. Prova a spostare quel pezzo in alto e l’altro ruotalo e incastralo su quello che tieni in mano. Combacia perfettamente, fai la prova. È vero, ci vuole pazienza, ma non dovrebbe essere particolarmente difficile. E quando hai concluso, osserva l’immagine finale, dovresti conoscerla molto bene…

1 commento:

fede ha detto...

..ci vuole pazienza,è vero,è1vita che ti aspetto..a volte sarebbe bello essere come i bambini che arrivano dove molti adulti non arriveranno mai,nemmeno col pensiero..a loro le parole vengono così,semplici e spontanee,senza i nostri filtri..vorrei parlare,confrontarmi,crescere e mettermi in discussione..per riuscire ad avere1giorno1vita bellissima,ed essere1stella..non in1cielo qualsiasi,ma nel tuo..