martedì, agosto 08, 2006

È da un po’ che parliamo. D’altronde era anche da un bel po’ di tempo che non ci si vedeva. “Cosa cerchi in una ragazza?”. “Mah… non so nemmeno cosa voglio da me, figurati se ti so dire cosa cerco in un’altra persona… a sedici anni forse avevo qualche punto fermo in più!”. È vero, più passa il tempo e meno mi interessa costruire un archetipo ideale di fidanzata. “di sicuro una ragazza che mi sappia aspettare e ascoltare e che a sua volta abbia voglia di parlare, di confrontarsi, di crescere. Di mettersi in discussione anche.” Sì dai, più o meno ci siamo. “ e che si interessi di libri e cinema…se possibile”. Mi guarda e il suo sguardo sembra dire: “ lo sapevo!” “E tu cosa cerchi in una ragazza?” glielo chiedo mentre finiamo di sorseggiare lo spritz. “…guarda, ormai non ho più pretese a riguardo…quello che arriva arriva…”. Figuriamoci se lui si accontenta: non l’ha mai fatto e mai lo farà. “Vuoi farmi credere che sei arrivato al punto: basta che respiri?” “Sì” mi fa lui, con aria di chi la sa lunga “hai detto bene: basta che respiri! Escluse quelle con l’asma, che poi non mi lasciano dormire la notte, tutto il resto va benissimo!”

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Gian, oramai ti restano ben pochi spritz, da bere con gli amici, per parlare di ragazze ... con tutte le belle fanciulle che ti scrivono sarai pieno di fidanzate ... o sbaglio?

Anonimo ha detto...

... ci sono cose nella vita che non le puoi prevedere, macchè prevedere, addirittura pensare! E poi, per un attimo ti circondi di silenzio e ti ritrovi a pensare del perchè succedono certe cose, che non ti colpiscono direttamente ma ti piace e ci godi al pensiero che siano successe. La mia vita e la tua non erano fino ad ieri così lontano? Perchè oggi ti sento così vicina? Perchè ora che sono riuscito a dimenticarti, ti ostini a farmi sognare? Per ora non mi dai nessuna risposta e neppure la mia vita. Per l'ennesima volta mi abbandono al tuo pensiero, tale è la tua bellezza! ...

michelle ha detto...

ciao,
è un piacere per me leggere i tuoi pensieri...mi fanno capire sempre di più che sei un ragazzo fantastico... eppur non ti conosco,ma con queste poche righe che ogni giorno scrivi,riempono un mosaico su di te... non so quanti di queste altre persone ti conoscono fisicamente...ma le invidio...
spero tu trova al più presto ciò che vai cercando...
baci Michelle