giovedì, ottobre 19, 2006

Mentre Luca, uno dei miei amici più stretti e fidati, veniva proclamato ingegnere, oggi, a 24 anni, con un punteggio di 108/110 mi tornavano in mente le sue parole, ad aprile del primo anno della triennale: "Se non passo analisi prenderò in seria considerazione l'ipotesi di cambiare facoltà, qua non ce la faccio, ho troppi esami da recuperare...". Dopo 2 anni, a settembre aveva già conseguito la laurea triennale. E oggi, dopo un altro biennio spaccato, ha ultimato il suo percorso universitario. Ce l'ha fatta, reagendo all'iniziale sconforto e credendo sempre nelle proprie qualità. Un esempio da seguire... Ancora complimenti Luca!!!

3 commenti:

gianluca ha detto...

...Luca...non provare a lamentarti della foto... alle 11 di sera è difficile fare qualcosa di meglio!!!

Andrea ha detto...

Bravo Luca, complimenti per la laurea..!!

Anonimo ha detto...

come disse luca 1 giorno quando eravamo in vacanza a riccione...."OGNUNO HA QUEL CHE SI MERITA...."
VAI BUSATTTTOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!
PIER