lunedì, aprile 23, 2007

Che strano sentire il figlio del professore di religione bestemmiare, solo per attirare l'attenzione.

2 commenti:

Gianluca ha detto...

E' meglio pensare che è più importante quello che si fa rispetto a quello che si dice ...
Magari il figlio del prof in fondo in fondo è un bravo ragazzo ...

gianluca ha detto...

ciao gianluca, grazie del passaggio!

premetto: questo post non fa riferimento a nessun fatto realmente accaduto o a persone in particolare: quindi non sottointende guidizio da parte mia.

certo che se fosse, avrei, onestamente, qualche dubbio
su quel figlio. una brava persona forse non darebbe un tale dispiacere al proprio padre(fosse ateo o agnostico, invece non mi stupirei).

ma è solo un'opinione, la mia!