sabato, marzo 29, 2008

Title: Confusion.

Le immagini lontane della città, di notte. Ritmi lenti, molti silenzi. Qualche parola e in un sorriso due respiri. Il vento è lì a prendersi l'aria. Le luci scivolano in un faro o forse il contrario. Fuori c'è spazio, là intorno qualcosa del genere, ma molto rarefatto e denso.
Un'indescrivibile infinita e vibrante mancanza di libertà.

2 commenti:

Flavio Base ha detto...

Le tue mutande sono a casa mia. Flavio.

gianluca ha detto...

Risposta al tuo pesce d'Aprile:

no, mi spiace per te, ma non sono mie. Stai attento però: la cleptomania è un reato! Al limite lavale, e portale alla Caritas, così fai un gesto di utilità sociale!

...Ma come le hai rubate alla Caritas?!? E vabbè allora dillo che sei irrecuperabile!

ciao fenomeno, chiunque tu sia!

P.s:
che furbacchione: se non fossi oramai dottore in Marketing e Comunicazione non direi mai che questa è stata una buona occasione per creare un pò di traffico verso il tuo blog! Peccato che qua ci passino solo 3,4 cani al giorno..(e manco un gatto fortunatamente..sennò povero pesce!)

Ancora Saluti!